87° C.A. - Legio Feralis

Vai ai contenuti

Menu principale:

87° C.A.

Composto esclusivamente da soldati indottrinati e fanatici e comandato dal freddo, folle e spietato Reichsfuhrer Sigfried Snider, l'87° Corpo d'Armata è la controparte per eccellenza della Legio Feralis.

L'87° Corpo d'Armata ha origini oscure e poco chiare, le uniche cose certe sono le origini del Comandante, ex Generale delle SS sfuggito al Processo di Norimberga che ha fatto assassinare gli Oligarchi che formavano il Primo Governo Mondiale prima di scomparire per poi fare il suo teatrale ritorno sulla scena mondiale nel 1989.

Coinvolto totalmente nel Progetto AL (esperimento che diede vita al Commissario Generale Angle), l'87° Corpo d'Armata è il nemico per eccellenza del Governo Mondiale, tuttavia manovra la Legio Feralis da dietro le quinte comportandosi a volte come nemico, altre come prezioso alleato. Non mancano gli scontri sanguinosi tra la Legione e l'87°, così come in diverse occasioni il Reichsfuhrer ha inviato rinforzi e rifornimenti alla Legio Feralis.

Nessuno conosce gli obiettivi dell'87° Corpo d'Armata, nè quali altri criminali e mostri si celino dietro la facciata di fanatismo che utilizza per celare i propri reali intenti.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu